Il mantrailing nei film

La ricerca delle persone grazie all’olfatto di cani addestrati può essere positiva o negativa. Ricercare una persona dispersa per aiutarla è certo positivo, così come rintracciare un detenuto fuggitivo per assicurarlo alla giustizia. Non lo è di certo aizzare un cane assassino per rintracciare – o peggio – qualcuno. Nei film il mantrailing è più legato a film d’azione drammatici, perché purtroppo sappiamo che attirano un ben maggiore numero di spettatori. Giornalisticamente, è come paragonare la “cronaca nera” a quella “bianca”. Il primo bel film che presentiamo è Pericolosa partita (1933, The Most Dangerous Game), diretto da Irving Pichel...

Read More