Categoria: N°7 – Settembre Ottobre 2017

Editoriale

Siamo arrivati al numero di settembre-ottobre 2017 di K9 Uomini e Cani. Come saprete l’ultimo attacco di un orso a una persona in Trentino Alto Adige, con conseguente abbattimento dell’esemplare da parte delle autorità, ha suscitato un putiferio in cui si è visto di tutto e di peggio, in particolare da una parte di utenti animalisti di Facebook. Criticare va bene, augurare morte o menomazioni alle vittime di sicuro no. Abbiamo pertanto dedicato ben quattro lunghi servizi su diversi aspetti del tema. Poi si passa a un articolo sul sempre maggiore – e sospetto – impiego di cani e renne da parte della Marina militare russa e ad un altro attinente la pelle e il pelo del cane. A seguire l’intervista a un pastore che con i suoi cani e il gregge opera in una zona ad alta densità di lupi, in una situazione immutata da migliaia di anni. Naturalmente, anche in questo numero non poteva mancare la rubrica Spigolando, che questa volta fa le pulci (scusate, ma il termine va a pennello con il nostro ambito cinofilo) alla Cina, dove si è arrivati a dare il colore a dei poveri cani Chow Chow per farli apparire come panda giganti. Ovvio, purtroppo, che, causa la stupidità di non poche persone, vadano letteralmente a ruba. Nel giornale c’è anche altro, e spero vi interessi. Buona lettura.        ...

Read More

L’orso bruno in Italia

Facciamo prima un po’ di chiarezza sulla famiglia degli ursidi, che comprende tre sottofamiglie: Ailuropodini (Ailuropodinae, ossia il panda gigante), Tremarctini (Tremarctinae, e cioè l’orso dagli occhiali) e Ursini (Ursinae, con sei specie divise in uno o tre generi, a seconda degli studiosi). Quasi tutti gli orsi cercano di evitare l’uomo, anche se il grizzly nordamericano, l’orso polare e gli orsi neri asiatici possono attaccarlo di propria iniziativa. Parrà strano ma proprio il simpatico e pacifico orso Baloo, personaggio del famoso romanzo Il libro della giungla – appartenente alla specie orso labiato (Melursus ursinus) – è il più pericoloso...

Read More

Il simbolismo dell’orso, la sua caccia e utilizzo

L’orso cattivo nelle fiabe non esiste, mentre il lupo cattivo sì. Eppure a livello planetario sono oggi molte più le vittime umane del primo rispetto a quelle del secondo. Parrà strano ma è così, anche se a dire il vero l’orso bruno europeo all’uomo proprio non ci bada, se non costretto o minacciato. Essendo quel goffo e burbero impiastro che è (ma solo nei racconti) ci è simpatico, forse perché appare uno sfigato come tantissimi di noi a cui una cosa se può andare bene o male, va male. Del resto non è forse vero che a fine maggio...

Read More

Kj2 e gli orsi problematici

La vicenda dell’orsa Kj2, recentemente abbattuta, ha suscitato un incredibile dibattito fra coloro che volevano che non le accadesse nulla lasciandola dov’era e altri che ne chiedevano la cattura oppure l’abbattimento essendo concretamente pericolosa. Fra i primi hanno spiccato, e nel modo peggiore, gli animalisti più estremisti, non pochi dei quali hanno addirittura augurato la morte alle persone aggredite dall’animale. Purtroppo, e non solo in questo caso, possiamo dire che spesso è fin troppo labile il confine fra forte passione e follia, fra amore e odio, fra accesa partecipazione ed estremismo, fra determinazione e cinismo. Fra l’altro una parte...

Read More

Orsi e relativi cani da lavoro: i Laika

La Provincia autonoma di Trento nel 2006 diede vita al Progetto cani da orso e nel 2016 furono acquistati in Germania due ulteriori cuccioli di razza Laika Russo Europeo provenienti dalla Bielorussia, portando a 6 il numero di unità cinofile presenti. I due nuovi cani sono stati assegnati ad altrettanti conduttori, preventivamente formati con uno specifico corso di formazione allo scopo di affinare le capacità operative in azioni di dissuasione e di ricerca su traccia. L’obiettivo è quello di arrivare a perseguire una specifica certificazione di qualità, il che costituirebbe una novità a livello europeo. Nel 2016 i cani...

Read More

Ci si prepara al Dopo-Guerra Nucleare. Con cani e renne

Famoso quanto scrisse lo scienziato Albert Einstein: “Non ho idea di quali armi serviranno per combattere la Terza guerra mondiale, ma la Quarta sarà combattuta coi bastoni e con le pietre”. Esiste un altro detto, magari un po’ volgare però senza dubbio più diffuso e altrettanto valido e cioè: “Tutte le donne ci stanno, ma sempre con gli altri!”. Dite che c’entrano poco uno con l’altro? Niente affatto e ve lo spieghiamo subito in sintesi. Se scoppiasse una guerra nucleare – il dubbio però non è se ma quando – pochi sopravvivrebbero (visione di Einstein) ma sarebbero sempre gli...

Read More

Pelle & Pelo del cane

di Leonardo Soregaroli* Theodore Roosevelt (1858-1919), 26° presidente degli Stati Uniti, fu anche un appassionato cacciatore che fece safari in buona parte del mondo. Cacciò anche il lupo e questa sua descrizione ci fa comodo: “L’immensa agilità e ferocia di questa bestia selvaggia, il terribile morso delle sue fauci zannute, e la vita dura che passa, gli sono di grande vantaggio contro i cani, più grassi, dai denti più piccoli, e dalla pelle morbida, sebbene siano nominalmente delle razze selezionate per il combattimento (…) non ho mai visto un cane di questa categoria (un grande mastino N.d.A.) che giudicherei...

Read More

Uomini, cani e lupi: storia di Piero

A l’Aquila ci sono i lupi. Non è un modo di dire, si trovano proprio nel territorio della città capoluogo regionale poiché Bagno – che tratteremo qui – fu comune autonomo fino al 1927 ma poi divenne una frazione del Comune dell’Aquila, dal cui centro storico dista solo 7 km. Piero Tomei vive a Bagno, in frazione Bagno Grande, e vive, insieme ai suoi cani e pecore, una sorta di “pace armata” con i lupi. Eppure non nutre disprezzo od odio per questi predatori, perché ognuno fa il suo lavoro e tira a campare. Tutto qui. Naturalmente ciò non...

Read More

Spigolando: ridere per non piangere. Cina

Che si tratti di cucinare i cani, modificarli, venderli o spacciarli per quello che non sono, i cinesi – o meglio una parte – sono maestri in materia. Per esempio, chi mai fra noi occidentali avrebbe minimamente pensato alla creazione di un ferocissimo cane da manica? In pratica, i cortigiani imperiali tenevano dei cani pechinesi – piccoli e terribili, evidentemente – dentro le larghe maniche degli abiti e se qualcuno li attaccava, li facevano balzare fuori come saette digrignanti! Non solo, ne avevano, di pechinesi tipo arma tascabile, di diverso colore, in modo da abbinarli agli abiti. Attenzione, non...

Read More

A dicembre PAN, la manifestazione sulla pastorizia nel mondo

Sabato 9 e domenica 10 dicembre 2017 alle Casematte e annesso parco di Pizzighettone (CR) si terrà la manifestazione  PAN – Pastorizia, Arte, Storia e Natura. Il nome della manifestazione, chiamata PAN per brevità, si rifà al mitologico dio greco Pan (Fauno nella mitologia romana), mezzo uomo e mezzo caprone e protettore dei pastori, campagne, selve e pascoli. PAN si differenzia dalle manifestazioni similari perché affronta il tema della pastorizia a livello mondiale anche a livello didattico-culturale nonché ovviamente produttivo e con vendita dei prodotti agro-silvo-pastorali. PAN – che è l’unica manifestazione del Cremonese per quanto riguarda lo specifico...

Read More

Leggi l’ultimo numero

la foto del mese


Che succede qui?

Seguici su Facebook

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.