Il Fentanyl che uccise Prince è molto pericoloso per i cani antidroga

Il Fentanyl, un potente antidolorifico che il 21 aprile 2016 provocò la morte per overdose del cantante Prince, è estremamente pericoloso per i cani antidroga. Primus, un cane della polizia della Florida normalmente molto vivace, dopo il decesso di Prince fu impiegato in una perquisizione antidroga ma subito dopo il detective Andy Weiman, responsabile delle unità cinofile dell’ufficio dello sceriffo della Contea di Broward, notò che il cane era strano. “Non voleva bere, non giocava e sembrava letargico, quasi sedato. Sapevamo che qualcosa non andava”. Subito portato dal veterinario, Primus era già grave. Aveva i sintomi di una overdose...

Read More