Corsica, banditi e cani

La Corsica ebbe i suoi briganti, detti banditi, da sempre, anche a causa della dura vita nell’isola in cui si campava di agricoltura e soprattutto di pastorizia. In epoca romana così il geografo e storico Strabone descriveva gli abitanti dell’isola di Cyrnos (come i romani chiamavano la Corsica): Un paese desolato per vivere, in considerazione della natura amara del suolo e la quasi assoluta mancanza di strade percorribili, il che rende le popolazioni confinate in montagna e ridotte a rapine, più selvaggi delle bestie selvagge. Questo è ciò che può essere verificato senza lasciare Roma, perché spesso accade che...

Read More