Rabbia – parte seconda

(segue dalla prima parte).  Gli antichi persiani ritenevano che i bezoar – una massa a volte presente nel sistema gastrointestinale soprattutto dei ruminanti e composta da componenti indigeribili inorganici e organici  – avessero proprietà curative contro i veleni, infatti la parola “bezoar” deriva dal persiano pād-zah che letteralmente significa “antidoto”. La tradizione sosteneva che un bicchiere contenente un bezoar avrebbe neutralizzato qualsiasi veleno versato al suo interno. Una curiosità: i bezoar negli esseri umani di oggi vengono invece quasi tutti neutralizzati bevendo Coca Cola, e lo si fa per esempio quando si formano dopo avere mangiato cachi non ancora...

Read More