Storia del Barbone – Seconda parte

(Segue dalla prima parte) Il Barbone era il cane preferito della Grande Armée, l’esercito francese napoleonico, e alcuni divennero dei miti, come Moustache, nato in una fattoria di Falaise nel settembre del 1799 e che sarebbe stato ceduto all’età di 6 mesi a un droghiere di Caen. Probabilmente il cane era mal tenuto, fatto sta che un giorno vagabondando per le strade della città fu attratto dalla musica militare della 40a Compagnia di Granatieri della guarnigione e la seguì scodinzolando fin dentro la caserma. I soldati lo adottarono, chiamandolo Moustache (Baffuto) per via dei lunghi peli del muso e...

Read More