Il nuovo Frankenstein: l’American Bully estremo – parte seconda

(segue dalla prima parte) A proposito, ci sono allevatori che nei loro siti non solo dicono che gli American Bully sono perfetti cani da guardia, che è una fesseria totale, ma anche – rischiando persino conseguenze legali – di essere “riconosciuto dall’ENCI e dalla FCI per la selezione dell’American Bully Pocket”, che non è affatto vero in quanto questi due enti cinofili non riconoscono come razza gli American Bully, di qualsiasi varietà siano. Abbiamo comunicato a questo allevamento l’obbligatorietà di correggere in tempi brevissimi, per evitare prossime e sicure segnalazioni da parte di K9 Uomini e Cani. Ricordiamo che...

Read More