Staffordshire, l’origine – seconda parte

Anche i grossi cani, fin dal 1700 e ovunque, erano impiegati per trainare pesanti carrelli nelle miniere e all’esterno. Quindi in miniera erano presenti due tipologie di cani, quelli piccoli e liberi come i terrier per uccidere i ratti, e quelli grossi e potenti per il traino. Possiamo però affermare senza tema di smentita che quelli che lavoravano più da bestie delle stesse bestie nelle miniere erano gli esseri umani, e in particolare donne e bambini. In effetti, l’uso dei cavalli in miniera fu adottato massicciamente solo dopo il 1842 quando per legge fu vietato di farvi lavorare i...

Read More