Categoria: N°6 – Giugno Luglio 2017

I vent’anni di Harry Potter

Esattamente il 26 giugno di vent’anni fa fu pubblicato dalla casa editrice londinese Bloomsbury il libro Harry Potter e la pietra filosofale (Harry Potter and the Philosopher’s Stone), primo di una serie di sette romanzi scritti dalla scrittrice britannica J. K. Rowling e che hanno finora venduto in totale circa 450 milioni di copie, senza contare l’enorme successo dei relativi film. Il libro cambiò totalmente la vita della Rowling, che fino ad allora campava come poteva, con un matrimonio fallito alle spalle, una figlia, senza lavoro, costretta a ricorrere ai sussidi pubblici, depressa e a rischio di suicidio. Bene,...

Read More

Guerre Seminole e cani

La Florida fu colonizzata dalla Spagna, che nel 1819 la cedette agli Stati Uniti in cambio della rinuncia da parte statunitense di qualsiasi richiesta per quanto riguardava il Texas (che poi fu comunque conquistato dagli Stati Uniti ai danni del nuovo proprietario, il Messico). Naturalmente la Florida aveva proprietari ben più antichi, ossia i cosiddetti pellirosse, e fra questi la fiera popolazione dei seminole, formata da bande di diverse tribù nonché dagli schiavi di colore che riuscivano a fuggire di bianchi e che da loro venivano accolti e integrati a tutti gli effetti come persone libere. Gli Stati Uniti...

Read More

Cani del misterioso Oriente nell’arte

Poiché questa estate quanto a caldo e siccità è peggio di quella dell’anno scorso, riteniamo sia attinente dare un’occhiata a splendidi quadri che illustrano quelle aree, genti e cani. E guardate anche l’abbigliamento, immigrazione dilagante a parte, è possibile che diventi comune pure da noi a causa delle modifiche planetarie del clima… Arnaut with two whippet dogs, 1867, di Jean-Leon Gerome (1824-1904) Portal of the Green Mosque (Sentinel at the Sultan’s Tomb), 1870, di Jean-Leon Gerome (1824-1904) La Sentinelle albanaise, 1860, di Charles Bargue (c.1827-1883) Arnaut et Chiens, 1879, di Jean-Leon Gerome (1824-1904). The Guard , 1889, di Jean-Leon...

Read More

I cani da caccia statunitensi, sconosciuti o quasi (in Italia)

Facciamo una carrellata sui cani “made in USA” – di razze oppure tipi non riconosciuti ufficialmente ma magari esistenti da molto tempo – che da noi difficilmente vedremo perché troppo rari oppure perché di difficile gestione in Italia, in quanto i nostri territori per loro sono troppo angusti o abitati. Come forse si sarà capito intendiamo i cani da caccia, e solo quelli utilizzati in muta. Negli Stati Uniti la caccia è un’attività molto diffusa e ha anche una sua concreta importanza in quanto permette di procurarsi carne da mangiare. Poiché gli Stati Uniti sono vastissimi e con territori...

Read More

Anche quest’anno al Festival di Yulin ennesimo eccidio di cani

A giugno si diceva che all’edizione 2017 del Festival di Yulin, città cinese del Guangxi tristemente famosa perché vi vengono uccisi e mangiati oltre 10.000 cani, non ci sarebbe stato alcun eccidio poiché le autorità sarebbero intervenute vietando tale uso. Bene, non era vero e dal 21 giugno al festival è iniziata l’uccisione in modo terribile e la cucina di migliaia di cani (e gatti). Era solo una notizia falsa, un fake, fatta circolare da qualcuno dei tanti imbecilli che inquinano il mondo, e soprattutto Facebook. Ai cinesi delle pressioni internazionali non interessa nulla, e del resto li si...

Read More
  • 1
  • 2

Leggi l’ultimo numero

k9_copertinanumero23

Novembre Dicembre

 

la foto del mese

Seguici su Facebook

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.