Bene, eccoci tornati, dopo l’interruzione causata dal Covid-19 e che ha comportato la non pubblicazione del numero di aprile-maggio del nostro giornale. Nessun problema, i servizi previsti per quel numero li proporremo in seguito.

     Il primo servizio di questo numero tratterà i cani dell’Aeronautica Militare e dell’Esercito italiani, che dopo un onorato servizio sono andati in congedo. Di norma i cani “pensionati” vengono adottati dai loro gestori e famiglie, ma non sempre è possibile e in tal caso è consentito l’affidamento a civili, dopo un accurato iter di controllo.

      C’è poi lo speciale – suddiviso in quattro servizi – sui cosiddetti e generici fox terrier, che poi diedero vita a diverse razze tra cui il Jack Russell Terrier, il Parson Russell Terrier e il Fox Terrier. Nella trattazione andremo dai terrarius dell’antica Roma fino alla definizione delle razze succitate, inclusa la storia del reverendo anglicano John “Jack” Russell, che viveva per i cani e la caccia, e un po’ meno per i suoi parrocchiani, spendendo per questa passione più di quanto possedesse e guadagnasse. Nella mia vita, purtroppo, ho visto altri allevatori finire sul lastrico per questa passione divenuta per loro quasi una droga.

     Per alleggerire il tema – ma solo per modo di dire – abbiamo fatto uno speciale sul tema Post Apocalittico, nei romanzi, fumetti e film di fantascienza causato da guerre atomiche, carestie, inquinamento, asteroidi e chi più ne ha più ne metta. Ovviamente causato anche da pandemie, pertanto in tempi vessati dalla tragedia mondiale del Coronavirus 19 ci è parso “tempestivo” lo speciale preparato proprio in questo periodo. Anche per ricordare, come difatti avvenuto, che si fa in fretta a passare dalla fantascienza alla realtà. Sono bastati pochi mesi di Covid-19. Non poteva mancare in questo speciale un servizio su questo tema trattato nel cinema.

  

                       Buona lettura.

 

                                                                                                 Giovanni Todaro