Tag: Segugio della Transilvania

Il Segugio della Transilvania – prima parte

Il Segugio della Transilvania – in ungherese Erdelyi kopò – ha origini misteriose, così come del resto la Transilvania, resa celebre nel mondo nel 1897 quando fu scelta dallo scrittore Bram Stoker come terra natale del suo celeberrimo personaggio e dell’omonimo libro, Dracula.  La Transilvania è una regione storica centro-occidentale dell’odierna Romania e prende il nome dal latino – vista anche la lunga dominazione romana da cui appunto il nome dello stato, Romania – Trans silva (trans, ossia oltre, e silva, cioè foresta). I romeni chiamano la Transilvania (che fece per secoli parte dell’Ungheria) per l’appunto Transilvania oppure Ardeal...

Read More

Il Segugio della Transilvania: seconda parte

Ecco la descrizione dell’autore Eduard Czynk nel suo articolo specialistico Die Siebenbürger Bracke (1901, postumo): Il  Copoiul ardelenesc (Segugio della Transilvania N.d.A.) è generalmente più grande dei cani di media taglia, l’altezza media al garrese è di 60-65 cm. (…) La forma della testa assomiglia a quella del segugio austriaco ma la parte superiore del cranio è meno arrotondata, la linea mediana meno pronunciata. La pelle sulla testa non ha rughe, le labbra non pendono. Le orecchie di medie dimensioni (…) Il petto non è molto largo (…) La coda lunga, forte e uniforme diventa gradualmente più sottile (…)...

Read More

Leggi l’ultimo numero

la foto del mese

Seguici su Facebook

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.